Il tuo Samsung Galaxy S8 non si carica più? Ecco perchè

  • 1
    Share

Samsung s8 non carica

Vediamo in questo articolo come fare se il Samsung S8 non si carica più

Il tuo Samsung Galaxy S8 non carica più? Tranquillo, perchè in questa guida ti elencheremo le eventuali cause di questo problema fino a portarti alla soluzione e aiutarti a ricaricare di nuovo il tuo smartphone senza alcuna difficoltà.

Come fare se il Galaxy S8 non carica più

  1. In primis, devi sapere che una delle cose più ”fragili” di casa Samsung sono proprio i caricatori ed è per questo che molti utenti sono passati alla ricarica wireless, così da evitare di usare cavetti e adattatori per la presa USB, considerando anche che il Galaxy S8 ha uno spinotto diverso rispetto ai modelli precedenti.
    Detto questo, prova dunque a caricare lo smartphone con un altro caricatore (anche non Samsung) tramite l’adattatore USB universale che ti è uscito nella dotazione dello smartphone. Nel caso con un altro caricatore la carica dovrebbe iniziare senza alcun problema, allora il tuo problema è sicuramente il caricatore (o forse il cavetto); acquistane uno nuovo oppure portalo in assistenza se il tuo smartphone è ancora in garanzia per una sostituzione gratuita. In alternativa, valuta l’opzione di passare anche tu alla ricarica Wireless che su questo dispositivo è quella maggiormente consigliata;
  2. Se il problema non è il caricatore guasto, allora con un pò di ingegno, armati di un ago con la punta avvolta con un pizzico di fazzoletto e prova a pulire ben bene la presa di carica del tuo smartphone. FAI PERO’ MOLTA ATTENZIONE, in quanto è un punto molto delicato e se ci andrai con forza potrai facilmente danneggiare la porta;
  3. Come ultima opzione, se non si tratta dunque del caricatore rotto o della presa sporca, dovrai per forza di cose provare a resettare il tuo smartphone e riportarlo alle impostazioni iniziali per risolvere il problema. Nel caso anche dopo il ripristino dovesse ripresentarsi il problema, allora ahime dovrai solo rivolgerti all’assistenza, in quanto molto probabilmente si tratta di un problema hardware e difficilmente riuscirai a risolverlo in maniera fai-da-te.

– 766 visite


  • 1
    Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.