Samsung Galaxy A5 2016: come attivare la vibrazione della tastiera


attivare vibrazione tastiera samsung galaxy a5 2016

Vediamo in questa guida come attivare la vibrazione della tastiera sul Galaxy A5 2016

Dopo aver acquistato con entusiasmo il nuovo Samsung Galaxy A5 2016 viste le sue caratteristiche di tutto rispetto paragonabili ai top di gamma del mercato vi siete accorti che questo dispositivo non ha la vibrazione della tastiera al tocco? Niente paura! Vediamo in questa guida come attivare la vibrazione della tastiera sul Galaxy A5 2016 in men che non si dica con un semplice trucchetto.

Nulla da dire; non si capisce il perchè ma è una mossa da parte di Samsung che non tanto è piaciuta agli utenti quella di non rendere disponibili alcune opzioni nell’interfaccia dell’A5 2016. Oltre alla vibrazione della tastiera che non è attivabile di default, infatti, nel nuovo Samsung Galaxy A5 2016 non è presente nemmeno la vibrazione dei tasti esterni (quelli ai lati del tasto principale Home) ma, a dirla tutta, quella non ha una grossa considerazione come quella della tastiera e soprattutto non cambia di molto l’utilizzo del device. Chiusa questa piccola parentesi, andiamo alla soluzione.

Come attivare la vibrazione della tastiera su Samsung Galaxy A5 2016

Per attivare la vibrazione della tastiera sul Samsung Galaxy A5 2016 non dovrete fare altro che cambiare la tastiera predefinita con una esterna ma, in questo caso, per gli amanti delle ”app stock” e per gli affezionati della tastiera Samsung, consigliamo una tastiera che è molto simile, molto leggera e supportata perfettamente dall’interfaccia del dispositivo: la tastiera Google.

Seguite questo procedimento per installarla e attivarla:

  1. Per prima cosa, dunque, scaricate la tastiera Google dal Play Store cliccando sul box in basso:
    Gboard: la tastiera Google
    Gboard: la tastiera Google
  2. Una volta scaricata ed installata, aprite ora un app che richieda l’utilizzo della tastiera (Messaggi, Whatsapp o Messenger);
  3. Tirate giù la barra delle notifiche e cliccate su ”Seleziona tastiera” scegliendo la tastiera Google;
  4. Entrate ora nelle impostazioni della tastiera e modificatele a vostro piacimento, attivando anche la vibrazione al tocco.

Se inoltre volete aggiungere anche le faccine emoticon alla tastiera, vi rimandiamo a questa nostra guida precedente che vi spiegherà come fare passo dopo passo: Come avere Emoticon su tastiera Android

– 6163 visite


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.