Samsung Galaxy S6 non si carica? Vediamo come fare

  • 17
    Shares

samsung galaxy s6 non si carica

Il tuo Samsung Galaxy S6 o S6 Edge non si carica più? Ecco la soluzione per risolvere il problema in men che non si dica

All’improvviso il tuo Samsung Galaxy S6 non si carica? Tranquillo, si tratta di un problema molto diffuso sugli smartphone Android, soprattutto su Samsung S6 e S6 Edge, e in molti casi facilmente risolvibile senza ricorrere all’assistenza. Vediamo di seguito come fare per cercare di risolvere questo fastidioso problema.

Samsung Galaxy S6 non si carica? Ecco la soluzione

Devi sapere che, anche se non te ne accorgi, il dock del tuo smartphone (la parte inferiore, dov’è presente lo spinotto di ricarica) è ogni giorno a contatto con sporco e detriti che, purtroppo, in molti casi riescono ad entrare nello spinotto e molte volte a danneggiarlo.

Tuttavia, finchè si tratta di semplice polvere, è possibile risolvere il problema con un semplice panno in microfibra (quelli usati anche per pulire gli occhiali), aiutandosi con uno stuzzicadenti ad entrare nella fessura per rimuovere i detriti e lo sporco facendo attenzione a non danneggiare lo spinotto. Se però questo non dovesse funzionare o lo spinotto risultasse già danneggiato allora in primis ti consigliamo di leggere questa nostra guida (CLICCA QUI) e provare tutta la procedura per cercare di risolvere il problema e, una volta che ti sei accertato che lo spinotto di ricarica è danneggiato e non c’è più nulla da fare, allora eccoti la soluzione: la ricarica wireless.

Samsung Galaxy S6 e S6 Edge sono infatti ad oggi alcuni dei pochi dispositivi a supportare questa funzione, ovvero la ricarica senza fili acquistando una semplice base sulla quale, una volta appoggiato lo smartphone, si ricaricherà in automatico, anche da spento. Se questa soluzione può sembrarti comoda e molto Hi-Tech, e sicuramente lo è, c’è da pensare che è anche utilissima in casi di rottura dello spinotto di ricarica e in casi di emergenza come questi.

Una base per la ricarica wireless inoltre ha ad oggi un costo molto contenuto, si parte dagli 8 euro fino ad arrivare ai 35 euro circa per una base che supporta anche la ricarica rapida. Se vuoi un consiglio, ecco sotto un link di una base per la ricarica rapida wireless ad un costo molto contenuto (solo 15 euro circa) e testata da noi dello staff di G-T.

– 6334 visite


  • 17
    Shares

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.