Come avere Whatsapp gratis per sempre su Android

  • 1
    Share

Whatsapp gratis per sempre Android

Vediamo come avere Whatsapp gratis per sempre su Android

Avere Whatsapp gratis per sempre su Android in maniera del tutto legale è possibile, senza violare il regolamento di termini e condizioni di Whatsapp.

Per chi ancora ”deve accorgersene”, infatti, c’è da sapere che Whatsapp è gratuito solo per il primo anno di utilizzo; per utilizzarlo ancora, bisognerà poi pagare una tassa da 0,79 centesimi all’anno, così da poterlo usare senza limitazioni e, considerando ”l’importanza” che ormai Whatsapp ha per ognuno di noi, si può dire che sia quasi indispensabile pagare quei 0,79 centesimi.

Tuttavia, ci sono alcuni utenti, tra i primi milioni che hanno iniziato ad usare Whatsapp, che godono di un abbonamento a vita gratuito e, in questo articolo, vedremo come fare per avere anche noi Whatsapp gratis per sempre.

Whatsapp su Android gratis per sempre

La prima soluzione, quella più semplice, è la medesima. Se anche voi utilizzate Whatsapp da molto tempo ma non godete di un account gratuito a vita, allora è probabile che abbiate cambiato numero. La buona notizia, però, è che potrete recuperare il vostro abbonamento a vita disinstallando Whatsapp, inserendo la SIM con il vostro vecchio numero sul cellulare e procedere poi alla nuova installazione di Whatsapp.
Noterete che, appena fatta la procedura di configurazione su Whatsapp, l’app si ricorderà del vostro numero e vi ridarà l’account gratis per sempre.
A questo punto andate nelle impostazioni di Whatsapp e cliccate su ”Cambia numero”, seguendo poi la procedura per passare nuovamente al vostro nuovo numero mantenendo l’account gratis per sempre.

La seconda soluzione, anche se non è proprio una soluzione completa ma dovrete rifarla ogni anno, è quella di farsi regalare l’abbonamento annuale di Whatsapp. Per farlo, vi basterà avviare whatsapp, andare sull’icona del menù, poi “Impostazioni”, “Account” e “Info pagamento”. A questo punto selezionate “Invia URL“. La persona a cui l’abbiamo inviata potrà leggerla sulla propria casella di posta e saldare il conto.

– 354 visite


  • 1
    Share

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.