iPhone 6 caduto in acqua? Ecco come effettuare la riparazione


iPhone 6 Acqua Riparazione

Il tuo iPhone 6 è caduto in acqua? Vediamo come fare per ripararlo prima di portarlo in assistenza

Se il tuo iPhone 6 è venuto a contatto con l’acqua, effettuare una riparazione in un centro assistenza dedicato potrebbe essere molto costoso. Vediamo dunque come provare a rianimarlo prima di affidarsi all’assistenza.

A meno che il tuo telefono non sia stato immerso ad una certa profondità, infatti, ci sono piccoli trucchi che possono farlo tornare in vita. Vediamone alcuni.

Cosa NON fare se il tuo iPhone 6 è caduto in acqua

  1. In primis, spegnetelo subito. (Se già si è spento non tentate di riaccenderlo o aggraverete il danno);
  2. Non premete tasti in continuazione e cercate di non agitarlo;
  3. Non cercate di smontarlo, questo invaliderebbe la garanzia che potrebbe peraltro già essere compromessa a causa del Liquid Damage Indicator (LDI) causato dal tuffo in acqua;
  4. Non cercate di soffiarci sopra o ancora farlo con un compressore;
  5. Non scaldate il telefono con Phon e non mettetelo nel microonde.

Le cose da fare se il tuo iPhone 6 è caduto in acqua

Sicuri che avrete già letto cosa NON fare, vediamo ora invece quali sono le cose da fare per cercare di rianimare l’iPhone 6:

  1. Mettete l’iPhone 6 in posizione verticale, con lo spinotto del caricatore verso il basso;
  2. Rimuovete la cover;
  3. Prendete un panno asciutto e togliete delicatamente tutta l’acqua rimasta sulla superficie, asciugando il panno ogni volta che si bagna;
  4. Prendete un piccolo aspirapolvere (vanno bene anche quelli da auto) e per diversi minuti cercate di tirare l’acqua da tutti i fori presenti;
  5. Se disponete di un sacchetto deumidificante, utilizzatelo tenendo lo smartphone all’interno per 4-5 ore;
  6. Provate ora a riaccendere il telefono mettendolo sotto carica.

– 701 visite


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.