L’emulatore della PlayStation 1 per Android


emulatore playstation 1 android

Vediamo in questo articolo come giocare ai giochi della PS1 (PlayStation 1) su Android installando e facendo funzionare un emulatore

Che ne dite di una partitina a Crash Bandicot? Spiro? Gran Turismo 2? Tekken 3? E tutti gli altri titoli con cui siete cresciuti con la nascita delle ”console” partita con la PS1? O ancora, se siete delle nuove generazioni, che ne dite di un salto nel passato così da scoprire come i vostri ”vecchi” si sono appassionati al mondo dei giochi?

Beh, qualsiasi sia la vostra esigenza o voglia, vediamo oggi come emulare la PlayStation 1 su Android, in seguito battezzata come PSOne, e giocare a tutti i giochi che hanno iniziato la storia del gaming nel mondo.

Come giocare ai giochi della PS1 (PlayStation 1) su Android

Per giocare ai giochi della PS1 su Android non dovrete fare altro che installare un’emulatore. A questo scopo vi inviamo a questo link, dove potrete trovare quello più aggiornato.

Una volta scaricato l’emulatore FPse (questo il suo nome), scompattatelo sul pc e passate il file apk nell’archivio sul vostro smartphone Android, installandolo come una normale app.

Per funzionare, l’emulatore vi chiederà di caricare il Bios PlayStation scph1001.bin. Scaricatelo da questa pagina e passatelo sulla memoria del vostro smartphone per farlo funzionare.

Ora vi serviranno i giochi e per quello vi ricordiamo che vi serviranno i CD dei giochi originali da trasformare in ISO e caricare sulla memoria del vostro smartphone per poi farli partire con l’emulatore.

Buona fortuna e godetevi questo salto nel passato dei giochi digitali. 😀

N.B.: Non ci assumiamo alcuna responsabilità sull’utilizzo che venga fatto di questa guida. Scaricate contenuti pirata da internet è un reato e lo scopo di questa guida non è assolutamente invitarvi a farlo, ma semplicemente trasformare i CD dei vostri giochi originali in ISO per poterci giocare dal vostro smartphone Android.

– 568 visite


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.