Come resettare o formattare Huawei P9 Lite


Resettare Formattare P9 Lite

Come resettare, formattare o ripristinare Huawei P9 Lite per riportarlo alle impostazioni di fabbrica

Volete resettare o formattare il vostro Huawei P9 Lite per portarlo alle impostazioni iniziali? Oppure avete deciso di venderlo o darlo ad un amico e avete bisogno di cancellare tutti i vostri dati? Vediamo allora il procedimento da seguire per eseguire correttamente il ripristino dell’Huawei P9 Lite.

Resettare, Formattare o Ripristinare P9 Lite

Devi sapere che per resettare il tuo Huawei P9 Lite esistono 2 metodi. Il primo, si fa con il telefono acceso ed è un ripristino veloce, il secondo, si fa con telefono spento e cancella i dati in maniera che non siano recuperabili. Vediamo come fare.

Metodo 1 (Smartphone acceso)

  1. Vai in Impostazioni > Impostazioni avanzate > Backup & Ripristino;
  2. Seleziona la voce ”Reimposta dispositivo“;
  3. Clicca ora su Ripristina telefono e poi ancora su Ripristina;
  4. Attendi il completamente del ripristino fino al riavvio.

Metodo 2 (Smartphone spento)

  1. Da telefono spento, tieni premuti contemporaneamente i tasti Volume su + Accensione/Spegnimento. Rilasciali quando appare il logo Huawei;
  2. Usando i tasti del volume per spostarti, recati alla voce ”Wipe data/factory reset” e clicca sul tasto Accesione/Spegnimento;
  3. Seleziona ora la scelta ”Yes, delete all user data” e conferma ancora cliccando sul tasto di accensione;
  4. Alla fine del procedimento, seleziona la scelta ”Reboot system now” e confermala;
  5. Il tuo Huawei P9 Lite si riavvierà e sarà ora ripristinato alle impostazioni iniziali.

N.B.: Durante i procedimenti sopra descritti, può essere che il tuo Huawei P9 Lite si blocchi o resti per più tempo del dovuto con schermo spento o con il logo Huawei lampeggiante. Sii paziente e non premere i tasti a casaccio per tentare di velocizzare il processo perchè così facendo potrai danneggiarne la parte software irrimediabilmente.

– 630 visite


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *